Pezzi di libri per il week end: Franco Stelzer

Macchina da scrivere, fogli e un paio di occhiali

Franco Stelzer è uno di quegli autori che sembrano rimanere sempre in disparte e che poi possono uscirsene con pezzi di rara originalità.

“Se mi chiedono di gusti in fatto di esseri umani, rispondo che amo le persone che producono ogni giorno una piccola dose di bellezza”

Cosa diremo agli angeli – F. Stelzer – Acquista

“Sicuramente ha letto i classici. Sicuramente, quando le si parla, è solita ascoltare con mezzo sorriso”

Ano volpi argentate – F. Stelzer – Acquista

Pezzi di libri per il week end: Roald Dahl

pezzi di cioccolato dentro un vaso e sparsi sul tavolo

Roald Dahl è maestro dell’imprevedibile, è quel che non t’aspetti, è l’autore che scrive libri che sono un mix tra prodotti letterari per bambini – pur non essendolo del tutto o, quanto meno, solamente – e testi con grande humor. Sicuramente unico.

“Le vere streghe sembrano donne qualunque, vivono in case qualunque, indossano abiti qualunque e fanno mestieri qualunque. Per questo è così difficile scoprirle”.

Le streghe – R. Dahl – Acquista

“Cara la mia vecchia triglia, perché non va a farsi friggere?”

La Fabbrica di cioccolato – R. Dahl – Acquista

Se una persona ha brutti pensieri, dopo un po’ glieli leggi in faccia. … Una persona con pensieri gentili non potrà mai essere brutta.

Gli sporcelli – R. Dahl – Acquista

Pezzi di libri per il week end: Joanna Rakoff

cellulare accanto ad un libro aperto e a un paio di occhiali da vista

Joanna Rakoff è capace di raccontare, ti permette di proporre la scrittura e quel che vive dietro di essa.

“Salinger non era affatto come me l’ero immaginato. Per niente. Salinger era brutale. Brutale, spiritoso e preciso. Lo amavo. Li amavo tutti, quei libri”.

Un anno con Salinger – J. Rakoff – Acquista

“E così invece feci quello che volevo fare davvero, quello fatto: andai a casa e mi misi a leggere.”.

Un anno con Salinger – J.Rakoff – Acquista

Pezzi di libri per il week end: Erri De Luca

tanti - libri - aperti

Erri De Luca è quello scrittore senza schemi che non puoi mai sapere dove ti voglia di portare e dove, effettivamente, tu, lettore, deciderai di andare una volta preso per mano. La sorpresa continua non tanto di quel che succederà, bensì di come i fatti verranno raccontati: con quale tempo, in quale luogo, da quale io.

Mantenere. A dieci anni era il mio verbo preferito. Comportava la promessa di tenere per mano”.

I pesci non chiudono gli occhi – E.De Luca – Acquista

“Capii che la mia paura era timida, per uscire allo scoperto aveva bisogno di stare da sola”.

Il giorno prima della felicità – E. De Luca – Acquista

“Capita così anche a te, al culmine di una felicità di accorgerti che c’era già stata prima e che questo è un ritorno?”.

Tu, mio – E. De Luca – Acquista

Pezzi di libri per il week end: Alessandro Baricco

libri-con-tazza-di-te

Alessandro Baricco ha un pregio. Piace. O non piace. Capace di costruire mondi fantastici con poche parole essenziali e capace di lasciare libero il lettore di immaginare questi mondi grazie a piccoli suggerimenti: un colore, un dettaglio, un avverbio messo al posto non giusto ma più fertile.

Accadono cose che sono come domande. Passa un minuto, oppure anni, e poi la vita risponde

Castelli di Rabbia – A. Baricco – Acquista

“Come accade spesso, ci misero un po’ a ricordarsi che, quando muore qualcuno, agli altri spetta di vivere anche per lui – altro non c’è, di adatto”

Mr Gwyn – A. Baricco – Acquista

“Stava pensando alla misteriosa permanenza dell’amore, nella corrente mai ferma della vita.”

Tre volte all’alba – A. Baricco – Acquista

Pezzi di libri per la sera: Luis Sepúlveda

albero con il sole che tramonta all'orizzonte

Luis Sepulveda, attivista, giornalista, sceneggiatore. Quando scrive, scrive per mostrare, per dare una possibilità di interpretare.

“Sapeva leggere. Fu la scoperta più importante di tutta la sua vita. Sapeva leggere. Possedeva l’antidoto contro il terribile veleno della vecchiaia”.

Il vecchio che leggeva romanzi d’amore – L. Sepulveda – Acquista

“Disgraziatamente gli umani sono imprevedibili. Spesso con le migliori intenzioni causano i danni peggiori”.

Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare – L.Sepulveda – Acquista

“Il volto umano non mente mai: è l’unica cartina che segna tutti i territori in cui abbiamo vissuto”.

Diario di un killer sentimentale – L.Sepulveda – Acquista